In italia non ci sono solo i giochi d’azzardo

Tecnoplay, notissima ed affermata azienda del mondo dei giochi, per la quarta volta sostiene la Nazionale Italiana di flipper sportivo che parteciperà ai Mondiali 2014 e si augura che, dopo il trionfo di Daniele Acciari nel 2010 e nel 2012, il titolo possa tornare nel nostro Bel Paese per la terza volta. L’evento dei Mondiali si terrà in Colorado, a Denver, dove l’italianità del Tecnoplay Team sarà ampiamente rappresentata da nostri tre, e dicasi tre non più due, moschettieri: Daniele Acciari, Roberto Pedroni e Cesare d’Atri che hanno ottenuto un piazzamento ottimo nel ranking internazionale. Il “crescere” dei nostri players è proprio la denotazione della crescita che questa disciplina ha ottenuto sul territorio italiano: un gioco che deve proprio essere sinonimo di divertimento, intrattenimento e sopratutto di socializzazione. Questo sport ha presentato ai giovani, ed anche ai meno giovani, un altro tipo “di divertimento” quello proprio vero e fine a sé stesso senza disagi o problematiche.

Quindi, Tecnoplay è proprio orgogliosa di rappresentare questo “sport” che comprende nel suo “esistere” proprio il cuore del divertimento perchè il flipper -al di là dello sport, delle manifestazioni, della concorrenza e delle “battaglie”- è da sempre caratterizzato da elementi di intrattenimento e sono proprio questi “sani valori” che si intendono valorizzare contribuendo all’espansione del flipper sportivo e questa è indubbiamente la cosa più importante che sta dietro alla disciplina. Non rimane che seguire l’avventura del Tecnoplay Team con un grosso “in bocca al lupo” agli azzurri del flipper!!!